Positano

Grazie al clima mite ed alla bellezza del paesaggio, Positano è stato un luogo di villeggiatura sin dall'epoca dell'Impero Romano, come attestano il rinvenimento di un villa e di ulteriori rinvenimenti recentissimi, addirittura risalenti al 2004. Tipiche le tantissime "scalinate" che dall'alto del paese giungono in basso, alla spiaggia. Le spiagge principali sono: la Spiaggia Grande e Fornillo, entrambe raggiungibili a piedi. Le altre sono: La Porta, Arienzo, San Pietro Laurito. Tutte raggiungibili principalmente via mare. La leggenda narra che, tanti anni fa, all'incirca nel XII sec. d.C., una nave che trasportava un quadro della Madonna Assunta, di stile Bizantino, stesse solcando le acque del mar Tirreno, dinnanzi all'allora paesino di Positano.

C'era bonaccia ed il veliero non riusciva in nessun modo a riprendere il mare, quando i marinai, monaci Benedettini,sentirono una voce che diceva "POSA POSA"...Posa Posa, ovvero fermatevi li in quel posto, quasi proveniente dal quadro della Vergine Maria. Così si avvicinarono alla riva. I Positanesi, che da questo evento presero il loro nome, presero il quadro della Vergine e lo portarono nella Chiesa che oggi è situata nella piazza centrale del paese, Piazzetta dei Mulini. La lasciarono lì, ma al mattino miracolosamente questo era sparito.....e fu ritrovato vicino al mare, su di un campo di ginestre. Si pensa che anche lì ci fosse stato un miracolo, in quanto il quadro era arrivato li da solo. Fu così allora che i Positanesi iniziarono in quel punto la costruzione della nuova chiesa dedicata, appunto, a Maria Assunta, festeggiata con ogni onore il 15 agosto di ogni anno. Oggi la chiesa è una delle più belle presenti in Italia.

Costiera Amalfitana patrimonio dell'umanità

Data iscrizione: 1997
Provincia di Salerno, Campania
Positano coordinate satellitari: 40° 37’ 47.51’’ N - 14° 29’ 10.86’’ E
Ref: 830
Sito web: http://whc.unesco.org/en/list/830

The Amalfi coast is an area of great physical beauty and natural diversity. It has been intensively settled by human communities since the early Middle Ages. There are a number of towns such as Amalfi and Ravello with architectural and artistic works of great significance. The rural areas show the versatility of the inhabitants in adapting their use of the land to the diverse nature of the terrain, which ranges from terraced vineyards and orchards on the lower slopes to wide upland pastures.

Bandiera Blu

Positano è stata premiata per l’undicesimo anno consecutivo con la Bandiera Blu, la certificazione ambientale attribuita dalla FEE, Foundation for Environmental Education. Questo premio viene riconosciuto alle localita che offrono la sicurezza della pulizia delle spiagge e dell’ acque marine.

Online Booking Miglior tariffa garantita!

Credit Cards allowed Vuoi cancellare una prenotazione?